CONCORSO PER UN POSTO DI FARMACISTA Interpellanza al Sindaco per fare chiarezza e per sapere come sono andate le cose…

CONCORSO PER UN POSTO DI FARMACISTA
Interpellanza al Sindaco per fare chiarezza e per sapere come sono andate le cose
Buona (si fa per dire) lettura…
‪#‎succedeajesi

farmacia-735x400

__________________

All’Ill.mo Sig. Sindaco della Città di Jesi

All’Ill.mo Sig. Presidente del Consiglio Comunale di Jesi

e p.c.

Ai Capi – gruppo Consiliari del Comune di Jesi

Interpellanza a risposta scritta – ex art. 37 del Regolamento sul funzionamento del Consiglio Comunale

OGGETTO: Concorso per Collaboratore Farmacista Collaboratore effettuato nel febbraio 2016 dalla società partecipata JesiServizi srl.

 

Il sottoscritto MASSIMO GIANANGELI

PREMESSO CHE

– in data 16 gennaio 2014 la società partecipata del Comune JesiServizi srl ha pubblicato un “BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI FARMACISTA DIRETTORE A TEMPO PIENO E INDETERMINATO – LIVELLO 1° LIVELLO SUPER – CCNL ASSOFARM 2013.”;

– tale concorso è stato effettuato nel marzo 2014 e si chiuso con l’individuazione di una graduatoria che risulta allo scrivente, salvo errori, ancora valida;

– risulta allo scrivente che a seguito di tale concorso, venne assunta una persona a tempo indeterminato individuata dalla graduatoria sopra citata; tale persona avrebbe lasciato diversi mesi fa il suo incarico e, pertanto, il ruolo di Farmacista Direttore presso la Farmacia Comunale 1 sarebbe attualmente vacante;

PREMESSO INOLTRE CHE

– in data 22 dicembre 2015 la società partecipata del Comune JesiServizi srl ha pubblicato un BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI FARMACISTA COLLABORATORE A TEMPO PIENO E INDETERMINATO – CON INQUADRAMENTO DI IMPIEGATO 1° LIVELLO CCNL ASSOFARM”;

– non risulta allo scrivente che quest’ultimo bando sia stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale; la scadenza delle domande risulta essere stata quindi dopo 30 giorni dalla pubblicazione sul solo sito del comune di Jesi (bando del 21/12/2015; scadenza delle domande 22/01/2016);

– tale concorso è stato effettuato nei giorni 2,3,4 febbraio 2016 e si è chiuso con l’individuazione di una graduatoria di idonei composta da tre persone;

VISTO

– la graduatoria idonei nonché l’elenco degli ammessi alla seconda prova (scritta) ed alla terza prova (orale) relativamente al concorso per collaboratore farmacista svolte nel Febbraio 2016;

– la nota ad oggetto “Richiesta chiarimenti in merito al Concorso per Collaboratore Farmacista svoltosi il 2,3,4 febbraio 2016” pervenuta via PEC al Comune di Jesi in data 16 febbraio 2016 indirizzata al Sindaco, al Presidente del Consiglio Comunale, a tutti i Consiglieri Comunali ed al Segretario Generale del Comune;

CHIEDE AL SINDACO

1) se ritiene adeguate e pienamente conformi alle norme vigenti le modalità di pubblicizzazione del bando per farmacista collaboratore del dicembre 2015; si richiedono a riguardo i precisi riferimenti normativi;

2) se e quando il bando di concorso per farmacista collaboratore del dicembre 2015 è stato reso noto all’Ordine dei Farmacisti della Provincia di Ancona ai fini di una maggiore divulgazione; si richiedono a  riguardo gli estremi dell’atto con cui il bando sarebbe stato eventualmente trasmesso all’Ordine;

3) se è vero che dei 15 candidati non ammessi alla seconda prova scritta (per aver conseguito un punteggio inferiore a 21/30) in 11 hanno ottenuto lo stesso punteggio, cioè 18/30; con quali criteri e modalità sono stati espressi i voti di valutazione da parte dei 4 membri della commissione e come ritiene sia stato possibile che per 11 dei 18 partecipanti la votazione espressa dai 4 membri abbia confluito al medesimo punteggio risultante;

4) se le prove del concorso sono state inerenti a materie indicate nel bando di concorso, ovvero se la prima prova scritta è consistita nella “Redazione di un elaborato riguardante tecnica, legislazione farmaceutica e farmacologica, legislazione e gestione delle farmacie pubbliche” come previsto nel bando; in particolare, si richiede di conoscere specificatamente in che cosa è consistita la prima prova scritta;

5) se corrisponde a verità il fatto che all’indomani dell’effettuazione del concorso per collaboratore farmacista, siano state assunte due persone idonee anziché una sola come previsto nel bando, comportando di fatto da subito un aumento dell’organico a T.I.;

6) nel caso, perché se vi era la necessità di un ulteriore farmacista collaboratore, il concorso è stato bandito per un solo posto;

7) se risulta che la 2^ persona idonea e assunta come farmacista collaboratore a T.I., abbia avuto provvisoriamente l’incarico di Direttore della Farmacia Comunale 1 ;

8) perché all’indomani della cessazione circa tre mesi fa del rapporto di lavoro con il precedente farmacista direttore della Farmacia Comunale 1, non si è proceduto con l’assunzione a T.I. attingendo dagli idonei nella graduatoria dell’apposito concorso svolto poco più un anno e mezzo prima;

9) perché, comunque, per il conferimento dell’incarico di farmacista direttore nel caso conferito in questi giorni, non si è attinto dalla graduatoria dell’apposito concorso svolto meno di due anni fa, nel marzo 2014 e si è preferito dare un incarico ad una persona attinta da una graduatoria per un incarico di livello inferiore;

10) se la Jesi Servizi srl intende bandire a due soli anni di distanza un nuovo concorso per farmacista direttore e, nel caso, per quale motivo, vista la eventuale vigenza della precedente graduatoria ed i costi che bandire un concorso comunque comporta.

TENUTO CONTO INFINE CHE

– nella pubblicazione del bando sul sito del Comune di Jesi viene riportata la seguente dicitura “In caso di cessione del ramo d’azienda relativo al servizio farmacie da parte del Comune di Jesi, il personale dipendente sarà trasferito al soggetto acquirente in base all’art. 2112 Codice Civile.

SI CHIEDE AL SINDACO

11) quali sono le intenzioni della Amministrazione Comunale in merito alla possibile cessione delle Farmacie Comunali.

 

Jesi, 17 febbraio 2016

 Il Consigliere Comunale

MASSIMO GIANANGELI

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in diritti, Economia, Politica, salute, sanità, Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...