COMMISSIONE SPECIALE SU BANCA MARCHE: NOMINA A VICEPRESIDENTE

COMMISSIONE SPECIALE SU BANCA MARCHE: NOMINA A VICEPRESIDENTE

BM

Ieri sono stato designato vicepresidente della Commissione Consiliare Speciale su Banca Marche di cui il Comune di Jesi, presso cui la banca ha sede, ha deciso di dotarsi per approfondire l’annosa vicenda che si trascina da anni e che ha avuto il suo epilogo con il cosiddetto “Decreto SalvaBanche” e la procedura di risoluzione del 22 novembre scorso.

Questo strumento dovrà portare, a mio parere, ad un contributo concreto per fare chiarezza su quanto avvenuto, sulla gestione diretta di Banca d’Italia durante il commissariamento e sulla procedura di risoluzione adottata da Governo e Banca d’Italia, dando così anche un aiuto ai risparmiatori colpiti ed ai cittadini coinvolti.

Partiremo da subito con una serie di serrate audizioni per arrivare a stilare ed approvare nel più breve tempo possibile una relazione approfondita e dettagliata.

Vista l’importanza e la delicatezza della questione, accetto con forte senso di responsabilità questa designazione, considerandola un ulteriore stimolo per continuare a seguire una vicenda che ormai da anni mi sono trovato a studiare ed approfondire.

Ringrazio il presidente ed i membri della commissione.

Auguro a tutti un buon lavoro, sapendo già che non sarà affatto facile e che probabilmente dovremo superare molte difficoltà…

Jesi, 16 gennaio 2016

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in banca marche, Economia, Politica, salvabanche, Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...